Coltelleria L’Arburesa

Coltelleria L’Arburesa

Coltelleria L'Arburesa

Video Storytelling

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

Su Maistu de Linna – Pierpaolo Mandis

Su Maistu de Linna – Pierpaolo Mandis

Su Maistu De Linna

Pierpaolo Mandis gestisce a Mogoro la falegnameria “Su Maistu de Linna” dal 2005, quando ha preso in mano quella che era sempre stata un’azienda di famiglia.

Pierpaolo è diventato l’artigiano e il falegname che è ora grazie ai consigli e agli insegnamenti di chi c’è stato prima di lui, che ritiene indispensabili, soprattutto in un mestiere manuale come il suo.
Sin da bambino ha infatti vissuto in prima persona l’azienda di suo padre, assistendo alla lavorazione del legno e appassionandosi a questo antico mestiere.
Un artigiano che è riuscito ad apprendere dagli altri, partendo da una base di insegnamento per creare la propria personalità artistica e professionale, sviluppando delle caratteristiche uniche, sia a livello concreto che per quanto riguarda la visione stessa del lavoro di falegname.

Video Storytelling

Falegnameria a Mogoro

Al momento di rilevare l’azienda di famiglia si trova di fronte alla concretezza di questa grande realtà: i passaggi impostati dal padre erano inadatti al tipo di lavorazione da lui amata, così come ai tempi, ben diversi rispetto a quando lui era solo un bambino che si aggirava tra i trucioli.
Al processo di cambiamento innescato all’ arrivo di Pierpaolo corrisponde ad esempio l’utilizzo del tavolame, in modo da poter sfruttare al meglio ogni centimetro del legno, materiale prezioso che non viene più ricavato direttamente dai tronchi.
A ciò si affianca anche un processo di meccanizzazione: un aiuto alla lavorazione del legno, che non corrisponde in alcun modo all’abbandono del lavoro manuale, restando le fasi degli intagli, costruzione e incollaggi totalmente realizzate a mano.

Oggi la produzione Su Maistu de Linna continua a rendere onore ai disegni e agli intagli tradizionali, riprodotti in una varietà di elementi d’arredo.
Tra le passioni di Pierpalo vi è la cassapanca, elemento tra i più classici, che ama intagliare a mano secondo lo stile tradizionale.
In ogni pezzo Mandis vi è la passione per il mestiere di falegname e lo studio continuo, dato che lui stesso ritiene che non vi sia un limite di tempo per potersi considerare “falegname”: ogni giorno è una ricerca e un arricchimento, una fase dell’evoluzione professionale che dura tutta una vita.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

Laboratorio Orafo – Peppino Mele

Laboratorio Orafo – Peppino Mele

Laboratorio Orafo di Peppino Mele

Il suo viaggio nel mondo dell’oreficeria ha inizio 35 anni fa, quasi come una sfida, quando un suo conoscente orafo si mostrò certo che non avrebbe superato una settimana di apprendistato nel suo laboratorio.

Il laboratorio Orafo di Mele Peppino, specializzato nella lavorazione dell’ossidiana, si trova ad Oristano.
Da quella scommessa passarono due anni di lavoro e di esperienza, che servirono a Peppino per accumulare un bagaglio che gli permettesse di lanciarsi e decidere di intraprendere il proprio percorso personale. Oggi l’orafo Mele ritiene che uno degli elementi essenziali del suo lavoro, se non il più importante, sia il rapporto con la clientela: nella sua visione nessun creativo può seguire unicamente la sua ispirazione e la sua idea personale, se non vi è un pubblico che possa apprezzarle. 

Gioielli in Ossidiana

All’attenzione costante alle richieste della clientela si deve la sperimentazione con l’ossidiana, materiale che Peppino non aveva mai utilizzato prima di dieci anni fa.
Spinto dalle richieste di una cliente, l’orafo inizia ad approcciarsi con un elemento sconosciuto, al cui riguardo non si trovava nessun testo, video o testimonianza che potessero spiegare quale fosse la miglior tecnica di lavorazione. Dietro i suoi gioielli in ossidiana vi è quindi tanta, tantissima, sperimentazione, sino a “consumarsi le dita” e totalmente da autodidatta.

Oggi Peppino ama lavorare questo materiale così poco convenzionale, che quasi lo guida durante la fase di creazione: così poco malleabile da non seguire sempre la volontà dell’artigiano, assumendo delle forme che spesso non corrispondono al progetto iniziale. L’orafo descrive l’ossidiana come una materia compatta, che ti costringe a seguire delle regole ferree ma invisibili, che si palesano solo al momento del taglio, quando la lama incontra un ostacolo inaspettato. La produzione Mele si basa in gran parte sull’utilizzo di questo elemento tanto particolare, montato in oro o argento e abbinato a coralli e pietre dure; il risultato sono dei gioielli unici e speciali.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

Anna D’Arte – Laboratorio Orafo ad Assemini

Anna D’Arte – Laboratorio Orafo ad Assemini

Anna D'Arte

Anna Catalano progetta e realizza gioielli in oro e argento nel suo laboratorio ad Assemini, seguendo il processo di creazione di ogni pezzo sin dal primo momento.

Questa giovane artigiana entra in contatto con il mondo dell’oreficeria e della filigrana sarda, durante un corso regionale per cassaintegrati; da quel momento si innamora di questo mestiere, iniziando un percorso di studi che l’ha portata a specializzarsi presso i laboratori orafi dei migliori artisti orafi in Sardegna. Grazie al lavoro fianco a fianco con questi artisti, la passione e’ cresciuta sino a diventare una professione vera e propria.

Video Storytelling

Un’esperienza pluriennale, che le ha permesso di delineare uno stile unico, che ha alla base e si ispira alla filigrana tradizionale sarda, essenziale nell’estetica dell’artigiana: tra le sue creazioni si ritrovano i gioielli tipici dell’arte orafa sarda, a cui si affiancano altri costruiti con un design più contemporaneo, ma sempre ispirandosi ad essa. 

Non a caso tra tutte le sue creazioni Anna predilige la corbula, uno tra i simboli più importanti della tradizione orafa sarda: pur realizzandola secondo lo stile tradizionale, ama rivisitarla con un tocco moderno.

Anni di tentativi hanno portato infatti alla definizione di una sua personale versione della corbula, decorata con i canottigli smaltati all’interno: un tocco di colore che attraversa il più classico degli elementi della filigrana sarda.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

RR Orafi – Laboratorio Orafo a Sassari

RR Orafi – Laboratorio Orafo a Sassari

RR ORAFI in Sassari

Nasce ufficialmente nel 1983, sebbene la collaborazione tra Riccardo Dessi’ e Rocco Onnis inizi sei anni prima, quando iniziano a muovere i primi passi nel mondo dell’oreficeria all’interno del laboratorio del padre di Riccardo.

Diciannovenni e amici da una vita, decidono di lanciarsi nell’esperienza dell’oreficeria, seguendo una tradizione di orafi che era già arrivata alla terza generazione; da quel momento inizia un percorso di apprendimento e specializzazione, che li porterà anche un periodo fuori dalla loro Sardegna. Sara’ infatti a seguito di un periodo piuttosto lungo a Valenza Po, uno dei più importanti centri di produzione di gioielleria italiano, a contatto con vari maestri orafi, che decideranno di tornare a Sassari per aprire un’azienda propria.

Video Storytelling

Oreficeria in Sardegna

Oggi RR Orafi progetta e realizza artigianalmente gioielli in oro e in argento, in cui vengono inserite pietre preziose, semipreziose e altri materiali, talvolta inusuali, che si possono considerare un omaggio alla Sardegna.
Il design dei gioielli trae infatti spunto anche dall’artigianato sardo, da cui i due maestri orafi ritengono si possano estrapolare dei soggetti che, rielaborati e riadattati, possano essere utilizzati per creare un gioiello allo stesso tempo nuovo ma senza tempo. Durante la sua storia il lo stile del laboratorio ha subito delle variazioni e delle evoluzioni: una delle più importanti deriva dalla conoscenza di un maestro orafo africano, specializzato nel campo della lavorazione della filigrana.

Da questo fortunato incontro nasce una collaborazione, il cui spirito e’ quello di ampliare la concezione della filigrana, volendo creare non solo gioielli puramente in filigrana sarda ma anche qualcosa con un respiro più ampio: una filigrana di stile mediterraneo.
Rocco e Riccardo puntano a fondere assieme innovazione, creatività e indossabilità del prodotto, in questo caso dei loro gioielli, spingendosi anche ad utilizzare materiali che tradizionalmente non si utilizzano nella gioielleria. A ciò risponde l’inserimento di tessuti usati per la realizzazione dei costumi sardi all’interno dei loro pezzi, in un piacevole contrasto tra la durezza dell’oro, dell’argento e delle pietre e la morbidezza delle trame.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

Av Metal – lavorazione artistica del metallo

Av Metal – lavorazione artistica del metallo

Av Metal

Alessio e Antonello Villa sono l’anima della AV Metal, azienda che nasce a Sarule nel 2009, a seguito di un lungo apprendistato nella bottega del padre.

Decidono di imparare la lavorazione dei metalli prima l’uno e poi l’altro, avendo realizzato che portare avanti questo mestiere significava mantenere in vita la tradizione di famiglia, lavorare attivamente per evitare la dispersione di un sapere che si tramandava di generazione in generazione.
Un lavoro duro, fatto di prove e sperimentazione, che li ha portati a delineare uno stile caratterizzato dalle produzioni ispirate alla storia e alla tradizione locale, in cui alle lavorazioni più tradizionali si intervallano altre più moderne. Decidono di imparare la lavorazione dei metalli prima l’uno e poi l’altro, avendo realizzato che portare avanti questo mestiere significava mantenere in vita la tradizione di famiglia, lavorare attivamente per evitare la dispersione di un sapere che si tramandava di generazione in generazione.

 

Video Storytelling

Lavorazione artistica del metallo in Sardegna

Un lavoro duro, fatto di prove e sperimentazione, che li ha portati a delineare uno stile caratterizzato dalle produzioni ispirate alla storia e alla tradizione locale, in cui alle lavorazioni più tradizionali si intervallano altre più moderne. Alessio e Antonello mirano a riproporre le tradizioni del loro paese sul metallo, nella loro linea di arredamento: cosi’ nascono le loro creazioni in cui riproducono trame e pezzi dell’arte tessile sarda, cosi’ come soggetti tratti dal panorama agropastorale. 

Un esempio di questa ricerca di stile Av Metal si ha già nelle loro prime opere, che riprendevano la forma della forbice utilizzata dai pastori per tagliare la lana: un simbolo forte, che rimanda in maniera altrettanto forte alla storia e alla tradizione della Sardegna. Oggi il laboratorio realizza una vasta gamma di manufatti, principalmente in ferro battuto, che possono essere personalizzati secondo le richieste del cliente, essendo pezzi unici e diversi gli uni dagli altri.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy