Home Tags Posts tagged with "pittori sardi"

pittori sardi

Fotocamera e telecamera cariche, occhi e orecchie (e stomaco!) aperti: la seconda tappa di Ottobre del tour #unpienodiartigianato può avere inizio.
Questa settimana partiamo da Dolianova, dove mi aspetta il mondo luccicante e iridescente di Cintia Orrù e della sua Ghirigori Glass.
Ghirigori Glass
Questa artista del vetro, che inizia nel 2007 a lavorare come autodidatta vari materiali spaziando dal vetro alla ceramica, mi dimostra dal vivo come nascono le sue perlottole, che esprimono al meglio la sua creatività e il suo approccio particolare.
Cintia Orrù
Realizzate in vetro con la tecnica lampwork, questi delicatissimi ciondoli hanno una natura duplice, potendo all’occorrenza diventare delle vere e proprie trottole che girano in una spirale multicolore.
Il lunedì si conclude poi ad Orotelli e all’insegna del relax nell’affittacamere da Giovanna, dove il mio sguardo viene catturato dai quadri alle pareti, raffiguranti soggetti vibranti e forti.
AffittaCamere
La mia curiosità mi spinge a chiedere informazioni al riguardo e viene ripagata: ho l’occasione di conoscere il pittore Antioco Lostia, che vive e ha il suo laboratorio ad Orotelli.
Oritelli Lostia
Scoprendo qualcosa in più su di lui non mi sorprendo che le sue opere mi abbiano colpito, essendo un artista decisamente apprezzato da pubblico e critica, i cui quadri si possono trovare sia in collezioni pubbliche che private. La sua produzione si concentra soprattutto sui soggetti propri della vita sarda: che siano animali e paesaggi o uomini e donne in costume sardo la sua pennellata realistica è sempre ben riconoscibile.
Antioco Lostia Quadro
La mattina dopo, soddisfatto per le nuove scoperte e rigenerato da una bella dormita, mi sposto a Pattada per conoscere un artigiano ed artista che potrebbe suscitare una certa curiosità nel panorama dell’artigianato sardo: il liutaio Piero Virdis.
Liutaio Pietro Virdis
Nella sua liuteria assisto rapito ad alcune fasi della costruzione di un violino costruito secondo gli standard del Metodo Classico Cremonese, fondamentale nel lavoro di Piero.
Pietro Virdis Liutaio
La sua formazione è infatti classica e nei suoi strumenti, dai violini ai violoncelli, si ritrovano tutti gli anni di apprendistato presso il Maestro Liutaio cremonese Francesco Bissolotti.
Schermata 2014-10-29 a 17.57.52
La seconda giornata del tour si conclude quindi a Pattada, con cena e pernottamento nell’Hotel La Pineta. Il nome non mente e mi ritrovo immerso in un’atmosfera rilassante, a godermi ravioli, seadas e origliettas immerso nel verde.

PINETAPattada

 

ristorante la Pineta
testi del viaggio di Stefania e immagini e viaggio di Massimo Loi

Seguici su: