Home Blog Artigianato La Robbia – Tintori di Atzara – Storie di Artigianato

La Robbia – Tintori di Atzara – Storie di Artigianato

Il nostro viaggio con la Fiera dell’artigianato artistico della Sardegna fa tappa ad Atzara, dove conosciamo Maurizio Savoldo e il suo laboratorio artigianale La Robbia, specializzato nella colorazione naturale dei tessuti.

La tintura naturale in Sardegna

L’idea del laboratorio, aperto nel 2005, scaturisce da una tesi di laurea sul tema delle tinture naturali, con cui Maurizio si appassiona al tema.
26
Spinto dal desiderio di rivedere i colori e le tinture naturali nell’artigianato sardo, attinge molte delle informazioni essenziali dagli anziani della zona, fonte di un sapere antico che poteva rischiare di essere dimenticato.

Il contatto col territorio

Questo periodo di apprendimento dagli anziani e’ andato ad intersecarsi, anche per cause di forza maggiore, con uno di ricerca sul campo, di contatto diretto col territorio e con le piante tintorie.
Molti degli elementi essenziali al lavoro erano infatti conosciuti dai maestri della tintura naturale solo con il nome in lingua sarda, per cui per distinguere i colori era necessario riconoscere direttamente le diverse piante.

La sperimentazione

Nel tempo il laboratorio La Robbia ha intrapreso un percorso di sperimentazione, avendo sempre come base la tradizione della tintura sarda ma volendo creare nuovi colori e prodotti innovativi nel complesso.
27
A questo desiderio corrispondono gli ultimi lavori, con cui si mira a dar vita alle piante tintorie direttamente sul tessuto, creando delle trame uniche, ognuna diversa l’una dall’altra.

L’ecoprint

Tale tecnica, utilizzata in particolar modo sulla seta, richiede diverso tempo: si parte dal posizionamento delle piante tintoree sul tessuto, a creare un “disegno” armonico e interessante, per poi chiudere su se stesso il tessuto.
28
La fase successiva prevede l’immersione dello stesso in acqua calda, dove rimarra’ sino a completo raffreddamento; il risultato una volta srotolato e’ quello di un tessuto a fantasia unico, creato dal pigmento depositatosi dalle piante.

Una filiera completa

Tra i progetti futuri degli artigiani di questo laboratorio vi e’ quello di completare la filiera, dedicandosi anche alla coltivazione delle piante necessarie alla tintura naturale, in modo da creare una vera e propria linea ecologica nell’abbigliamento e nel settore dell’arredamento.

NO COMMENTS

Leave a Reply