I Gioielli Sardi

quali bottoni e gemelli, collane, anelli, orecchini, spille e oggetti che si possono tutt’oggi ammirare nei costumi tradizionali durante le sfilate e le celebrazioni religiose sono diventati col passare del tempo un simbolo della Sardegna in tutto in mondo.

Storie d'artigianato #sulfilodellatradizione


La produzione orefice sarda ha un ruolo importante per l’artigianato sardo, ed ha subito una serie d’influenze, tra le principali quella toscana e catalana, che hanno portato alla realizzazione di una serie di decorazioni e prodotti differenti a seconda della zona della Sardegna. Tra i primi e di maggiore importanza come centri della lavorazione dell’oro, furono Cagliari, Iglesias e Sassari.

FORSE TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE:

Seguici nel nostro viaggio alla scoperta del mondo Sardegna