Home Blog Artigianato Le ceramiche artistiche e la ceramica sarda

Le ceramiche artistiche e la ceramica sarda

La Sardegna e la ceramica sono da sempre strettamente legate.
DSC_0889-copy
Sin dal Neolitico arrivano infatti delle testimonianze della lavorazione delle ceramiche nel territorio: pezzi che interpretano principalmente le forme tonde e sinuose della figura femminile rappresentante in sostanza la Dea Madre.
Il materiale più tipicamente usato per le produzioni antiche e tradizionali di ceramica era la terracotta, utilizzata per vasi, recipienti, brocche, fiaschi e molti altri oggetti tipici della quotidianità.
Le ceramiche prodotte nell’isola si sono certamente evolute, passando da elementi con una semplice funzione pratica a pezzi che vanno a decorare ed abbellire anche gli ambienti più contemporanei.
Oggi le ceramiche realizzate artigianalmente sempre più spesso assumono quel nome, ceramiche artistiche, che ben fa capire quanta passione ed inventiva vi sia dietro ogni singolo pezzo.
BannerCorriga
Naturalmente la presenza nella ceramica sarda delle forme tradizionali e dell’identità locale resta invariata: simbologie popolari , colorazioni e riferimenti ai tempi più arcaici si possono ritrovare anche nelle sculture o nei vasi di foggia più moderna.
Tra i ceramisti sardi, artigiani che realizzano ogni pezzo a mano, è attualmente diffuso l’utilizzo dell’argilla, elemento base della ceramica sarda ancora oggi; gli elementi cromatici sono molto spesso forti, vibranti, caratterizzati dai forti contrasti.
Ammirando ad esempio dei vasi in ceramica di un’artista sardo si ritrova spesso la smaltatura, tecnica in grado di dare al pezzo una certa “vitalità”, assicurandone allo stesso tempo lucentezza e impermeabilità.
I disegni realizzati in questo modo vanno dai più semplici ai più complessi: spirali, elementi minuscoli ed estremamente precisi vengono realizzati sulla ceramica in diversi modi, che possono andare dall’immersione all’aspersione, passando per lo spruzzo e la più precisa pennellatura.

mag2

NO COMMENTS

Leave a Reply