Artessile di Elena Mulas – Tessitura,Tappeti, Arazzi

Artessile di Elena Mulas – Tessitura,Tappeti, Arazzi

Elena Mulas - Artessile

La produzione principale del laboratorio si esprime in arazzi, tappeti, tende, biancheria ed accessori per la casa, realizzati con le tecniche tradizionali e riproducenti diversi elementi tipici dell’artigianato sardo.

Il laboratorio Artessile nasce oltre vent’anni fa dalla passione di Elena Mulas e del marito. 
I pezzi creati dalle mani sapienti di Elena, oggi così sorprendetemente veloci sul telaio, sono il frutto di un amore per la tessitura sviluppato dall’artigiana sin da bambina, ammirando sua nonna tessere secondo la tradizione.

Video Storytelling

Artessile Urzulei – Tappeti, Arazzi, Tessuti Sardi

E’ grazie all’incontro con il marito che la manualità e la passione di Elena vengono lanciate sul mercato, quando la produzione comincia a basarsi su imponenti telai del primo ‘900 da lui importati da Prato e riadattati per la tessitura tradizionale sarda.
I tessuti oggi realizzati da Artessile partono sì dalla tradizione, per approdare però ad una rivisitazione degli elementi classici della tessitura sarda: le pavoncelle e le altre decorazioni sono declinate in una gamma di colori tutta nuova, per andare incontro alle esigenze di modernità della clientela.

Grazie a questo approccio Elena Mulas dimostra come l’artigianato sardo possa trovare il proprio posto nel mercato nonostante la crisi e le difficoltà economiche: l’impegno, la passione e un’ottica imprenditoriale sono il segreto del successo di Artessile.
Non è un caso che dal piccolo Urzulei gli arazzi brillanti e moderni di Elena siano approdati addirittura oltre oceano, ordinati più volte da un turista americano innamoratosi della sua declinazione peculiare dell’artigianato sardo.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

Lab PLATDD Macomer – Sartoria e Moda

Lab PLATDD Macomer – Sartoria e Moda

Lab PLATDD

Il laboratorio Lab PLATDD di Barbara Pale e Antonella Tedde, nasce nel 2010 dall’incontro creativo di Barbara Pala ed Antonella Tedde, rispettivamente fashion designer e modellista.

Motivate da anni di collaborazione, due figure professionali che si completano a vicenda hanno infatti deciso di aprire uno spazio in cui esprimere al meglio la propria creatività e manualità. Dietro il nome stesso PLATDD, nient’altro che l’incontro tra i codici fiscali delle due fondatrici del marchio, sta uno dei punti di forza del laboratorio: l’incontro di competenze e qualità diverse che permette di spaziare dalla ricerca creativa alla realizzazione del capo finito.

Video Storytelling

Sartoria, Abiti da Sposa e su Misura in Sardegna

MoSul mercato di riferimento il laboratorio lavora su misura, realizzando sia pezzi moderni che appartenenti alla tradizione del costume sardo, e modificando e rivisitando abiti usati secondo le esigenze della clientela. A ciò si affiancano anche una linea home e di accessori, realizzate con una certa attenzione alla ricerca dei materiali: un esempio le borse di lino, cotone e pelle, pezzi unici decorati anche con l’orbace per rifarsi alla tradizione sarda.
A ciò si affiancano anche una linea home e di accessori, realizzate con una certa attenzione alla ricerca dei materiali: un esempio le borse di lino, cotone e pelle, pezzi unici decorati anche con l’orbace per rifarsi alla tradizione sarda. Ma Lab PLATDD è anche altro: Barbara e Antonella hanno infatti creato diverse collezioni che reinterpretano gli spunti forniti dalla loro terra in un’ottica di alta moda, con l’intenzione di promuoverle sul mercato internazionale.
I vari pezzi esprimono vera creatività e passione, creati a manichino anche con l’intento di dare nuova destinazione ai materiali: così un semplice scarto di seta, manipolato dalle mani giuste, può diventare un abito dalla forte personalità.

Mediterraneum Fictilia di Pina Corriga

Mediterraneum Fictilia di Pina Corriga

Mediterraneum Fictlia di Pina Corriga

Nelle sue ceramiche interamente foggiate e decorate a mano, potrete sia trovare le simbologie della Sardegna sia vedere come vengono reinterpretate nelle sue linee produttive rivolte a un moderno design.

Mediterraneum Fictilia di Pina Corriga

Pina Corriga due anni dopo essersi diplomata nel 1997 all’istituto d’arte di Oristano è diventata titolare del laboratorio di ceramiche artistiche Mediterraneum Fictilia a Solarussa, paese a poco più di 10 km da Oristano.
Nelle sue ceramiche interamente foggiate e decorate a mano, potrete sia trovare le simbologie della Sardegna sia vedere come vengono reinterpretate nelle sue linee produttive rivolte a un moderno design.

Tornianti in Sardegna – Ceramiche Artistiche ad Oristano

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

Ceramiche Celeste – artigiana di Elmas

Celeste Artigiana

Nel laboratorio di Celeste ad Elmas in Via Caprera 4 potrete trovare numerose creazioni per arredare la vostra casa. Dalle donne colorate e stilizzate con smalti particolati, donne gioiello decorate con corallo e oro zecchino ai piatti, presepi e tante altre originali creazioni interamente realizzate a mano.

Tel.070.215301 / Elmas

le mani che hanno attraversato intatte le vite dell’uomo… hanno plasmato l’acqua e la terra in fango… il fuoco ha fatto il resto…
  • Per vedere i presepi realizzati clicca >> QUI
  • Clicca sulle immagini sottostanti per vedere alcune delle creazioni


    [contact-form-7 id=”5390″ title=”Ceramiche Celeste”]

    Ceramiche Celeste

Andrea Cadoni da Montevecchio / Sculture Gioiello

Andrea Cadoni da Montevecchio / Sculture Gioiello

Andrea Cadoni da Montevecchio Le Sculture Gioiello

A partire da una definizione di sè: “il mio lavoro è fare gioielli, anche se in realtà non so se definirmi un orafo, uno scultore, un falegname o un poeta”

Andrea Cadoni è nato il 18 Maggio del 1978 a Cagliari ed è cresciuto nel borgo minerario di Montevecchio, miniera più importante d’Europa negli anni ’40 per l’estrazione e la lavorazione del piombo, chiusa definitivamente nel 1993. Trasferita la famiglia nel ’81 perché il padre geologo della miniera, il giovane Andrea ha avuto la fortuna di formare la propria anima dettata dalle leggi e dagli insegnamenti di una natura diretta e onnipresente, fatta di querce secolari e animali selvatici.

Video Storytelling

Ha studiato all’Istituto d’Arte “ f.Costantino” di Alghero dove ha conseguito la maturità artistica con specializzazione in scultura del corallo e pietre dure con il massimo dei voti del 1998. Tornato nel suo paese d’origine, ormai popolato da poche più di trecento anime, e spinto dall’amore per la sua terra fertile, ha intrapreso la sua attività di artigiano nel 2000. 

Vivere a stretto contatto con la natura e il forte carattere sardo, ha portato il giovane artista alla ricerca di materiali alternativi e naturali dell’Isola per l’esecuzione delle proprie creazioni, dal legno di ginepro profumato alle conchiglie dei mari del Mediterraneo dove le quali, ha trovato massima espressione. I gioielli progettati e realizzati da Andrea, si possono definire gioielli veri, che nascono da uno stato d’animo; piccole opere d’arte da poter indossare e sfoggiare con disinvoltura.

Scrivici ti metteremo in contatto con il laboratorio.

Acconsento al trattamento dei dati per la privacy

C+Ɔ – borse / cuscini / complementi d’arredo

C+Ɔ – borse / cuscini / complementi d’arredo

C+Ɔ -creazioni in orbace i tessuti sardi

All’interno del laboratorio di Carlo Budroni in Via San Domenico, 42 – Tel. 070.2341128 a Cagliari troverete borse, cuscini, complementi d’arredo e pannelli realizzati in orbace e tessuti sardi realizzati con un design contemporaneo.Nel suo laboratorio troverete sia pezzi unici che collezioni di borse, cartelle da lavoro, portacomputer, borse da sera da shopping. Cagliari in Via San Domenico 42 / Tel.070.2341128

Ecco alcune delle creazioni di C+Ɔ:
 


[contact-form-7 id=”3920″ title=”Borse C+C”]